Ponte Alpini Bassano, Comune vince causa

Veneto
venezia

Sindaco, risarcimento da ditta di quasi mezzo milione di euro

(ANSA) - VENEZIA, 19 OTT - I giudici danno ancora una volta ragione alla giunta comunale di Bassano (Vicenza) nel contenzioso che si è aperto con la "Nico Vardanega Costruzioni" dopo il recesso del contratto per i lavori di ripristino e consolidamento del Ponte degli Alpini. Lo annuncia la stessa amministrazione municipale del vicentino spiegando che "il tribunale di Vicenza ha rigettato per la seconda volta il reclamo presentato dalla Vardanega contro l'amministrazione bassanese, che aveva richiesto il pagamento della polizza fideiussoria di 453.592 euro, a copertura del danno per i mancati lavori e contro la stessa società assicuratrice". Secondo quanto reso noto dagli amministratori locali, poco meno di mezzo milione di euro arriverà a Bassano del Grappa a titolo di risarcimento.
   

Venezia: I più letti