Crac coop: presto convenzione con Cciaa per pratiche ristori

Friuli Venezia Giulia
d75cd121a3d2d8f01d8ef27f47b349ce

Zilli, convenzione in fase definizione

(ANSA) - TRIESTE, 25 SET - È in fase di definizione la convenzione tra la Regione e le Camere di commercio Pordenone-Udine e Venezia Giulia che consentirà a tali enti economici di gestire i procedimenti amministrativi concernenti la concessione e l'erogazione dei ristori ai soci prestatori di "Cooperative Operaie di Trieste, Istria e Friuli" e di "Coopca-Società Cooperativa Carnica di Consumo". La comunicazione è stata fatta ieri dall'assessore alle Finanze Barbara Zilli nel corso della seduta della Giunta regionale.
    Nel rispetto di quanto previsto dall'Assestamento del bilancio per gli anni 2021-2023, le Camere di commercio, insieme con la Regione, emaneranno un avviso per avviare la ricezione delle domande di ristoro, cui sarà data la massima diffusione su tutto il territorio del Fvg. Subito dopo la pubblicazione di questo avviso, che indicherà i termini per la presentazione delle domande da redigere su apposito modello, le Camere di commercio avvieranno le istruttorie che porteranno alla definizione dei ristori da concedere ed erogare ai sensi di quanto previsto dalla normativa vigente. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24