Scuola: primi test in Fvg. Presidi,serve rodaggio

Friuli Venezia Giulia
ad4b4ee74d15e1473a0e616e4cf67e67

Su piattaforma per Green Pass. Fedriga, obiettivo 100% presenza

Prove generali di avvio di anno scolastico oggi in Friuli Venezia Giulia con l'accoglienza in classe dei primi studenti. Sono diversi gli istituti che hanno anticipato il suono della prima campanella: da giovedì poi tutti gli studenti del Fvg torneranno sui banchi. Un primo test dunque anche per la piattaforma che agevolerà i controlli sui Green pass, obbligatori per il personale della scuola. Una piattaforma che "funziona" secondo l'Associazione nazionale presidi, ma che, come ha spiegato la responsabile regionale, Teresa Tassan Viol, ha bisogno di rodaggio. Intanto l'auspicio della Regione Fvg, che per la scuola ha messo in campo un pacchetto di misure aggiuntivo a quello varato dal Governo, è che quest'anno non si faccia mai ricorso alla Dad. 

OLTRE 138 MILA ISCRITTI IN FVG - Secondo i dati diffusi dal Ministero dell'Istruzione, gli studenti iscritti alle scuole statali del Fvg sono in tutto 138.825, suddivisi in 7.334 classi. Di questi, 14.051 frequenteranno la scuola dell'infanzia, 44.192 la primaria, 30.159 la scuola secondaria di primo grado, 50.423 la secondaria di secondo grado. A scegliere un liceo sono stati 24.053 alunni, un istituto tecnico 18.826 e uno professionale 7.544. Agli oltre 138 mila iscritti degli istituti statali, si aggiungono poi gli studenti delle paritarie.

OBBLIGO GREEN PASS, 'PIATTAFORMA FUNZIONA' - Il primo test di oggi ha dato esito positivo, assicura Tassan Viol, "ma siamo all'avvio dell'anno scolastico: non tutte le cattedre sono coperte e dall'elenco dei docenti mancano i nominativi di quelli i cui contratti devono essere ancora perfezionati". Al sistema "servirà una quindicina di giorni in attesa che i dati di tutti si stabilizzino".

PRESIDI,NON VACCINATI SONO PIU' DEL PREVISTO - Secondo le prime segnalazioni, questa mattina, spiega Tassan Viol, "la piattaforma riscontrava circa un 10% di personale non in regola con il Green pass, presumibilmente non vaccinato. Per alcuni di loro la situazione può essersi normalizzata nel corso della mattinata ad esempio con l'esito negativo di un tampone. Ma dai primi dati, non esaustivi, emerge la sensazione che forse c'è un numero di non vaccinati un po' più alto rispetto a quello riportato dai dati ufficiali". E poi c'è l'incognita supplenze brevi: "nel momento in cui verranno chiamati in servizio anche questi docenti dovranno essere in regola con il Green pass"

 

Scuola: Fedriga, obiettivo è presenza al 100% tutto l'anno

 "Il nostro obiettivo è mantenere la presenza in classe al 100% per tutto l'anno scolastico. Nuovi lockdown penso siano insostenibili per il Paese". Lo ha ribadito il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, intervenendo alla trasmissione "Morning News" su Canale 5. Fedriga ha riferito di aver accompagnato i propri figli a scuola questa mattina e di aver "visto una situazione assolutamente tranquilla e per i genitori nessun problema". (ANSA).

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24