Vaccini: Fedriga, ragionare su obbligo per alcune categorie

Friuli Venezia Giulia
889b8c816fa26773dda69048fa31804c

'Però l'obiettivo deve essere convincere cittadini'

(ANSA) - TRIESTE, 05 SET - "È chiaro che su specifiche categorie servirà l'obbligo vaccinale e sono più che disponibile a ragionarci, però l'obiettivo deve essere quello di camminare coi cittadini". Lo ha detto oggi il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, a margine del festival di giornalismo "Link" a Trieste.
    "Riteniamo che l'obbligo possa creare delle distorsioni - ha sottolineato Fedriga - ovvero anche delle radicalizzazioni di posizioni. Non a caso tra i sanitari, dove c'è l'obbligo, purtroppo non abbiamo una partecipazione al 100%, quindi questa battaglia dobbiamo vincerla coinvolgendo i cittadini".
    "Abbiamo fatto un documento condiviso coi governatori della Lega e il segretario Matteo Salvini - ha poi ricordato - dove abbiamo detto con chiarezza che è importantissimo partecipare alla campagna vaccinale e quindi lavoreremo anche per informare i cittadini". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24