Vaccini: riprese somministrazioni in Questura Pordenone

Friuli Venezia Giulia
1ab9bd9b7679b33421b66834a137d70b

Nel proprio ufficio sanitario, dosi a cittadini 79-75 anni

(ANSA) - TRIESTE, 30 MAR - E' ripresa questa mattina, d'intesa con l'Azienda Sanitaria Friuli Occidentale, nelle due postazioni dell'Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Pordenone, la campagna vaccinale a favore delle persone di età 79 - 75 anni. Nella postazione operano un medico, Dirigente dell'Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Pordenone, Maria Chiarelli, con due infermiere, in raccordo con l'Ufficio Coordinamento Sanitario della Polizia del Triveneto di Padova.
    I vaccinandi sono stati individuati dalla locale Azienda Sanitaria, in base alle prenotazioni pervenute al C.U.P. e avviati all'Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Pordenone oggi, domani e primo aprile, nel numero di 30 persone al giorno.
    Il Questore di Pordenone, Marco Odorisio, ha sottolineato come "l'Ufficio Sanitario della Questura stia partecipando, a pieno titolo, alla campagna di vaccinazione, rendendo il proprio concreto e fattivo contributo vaccinando anche gli "under 79", individuati dall'Azienda Sanitaria Friuli Occidentale". Un impegno profuso nello spirito di "quel 'essere a disposizione' degli altri, per far sì che si mettano in sicurezza, grazie al vaccino, il maggior numero possibile di persone", (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24