Prostituzione: devono scontare pena, arrestate due persone

Friuli Venezia Giulia
43e47c50428301b09081fde0fb6f5bc3

Intercettate dai Carabinieri a Fernetti

(ANSA) - TRIESTE, 06 FEB - I Carabinieri di Aurisina hanno arrestato due cittadini rumeni, di 30 e 26 anni, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torino per reati inerenti la prostituzione, anche minorile.
    Una pattuglia del Radiomobile di Aurisina impegnata in controlli di retrovalico a Fernetti ha fermato un autobus di linea per l'identificazione dei passeggeri. Un uomo ha mostrato ai militari un biglietto scritto dal proprio avvocato, con l'indicazione che il cliente era in viaggio per andare a costituirsi.
    I militari hanno quindi approfondito la vicenda e hanno avuto conferma dell'esistenza del provvedimento restrittivo pendente nei confronti dell'uomo, scoprendo anche che sul pullman viaggiava un altro uomo, suo amico, anch'egli destinatario dello stesso provvedimento. Entrambi, infatti, erano ricercati perché facenti parte di una banda di cittadini rumeni dedita allo sfruttamento della prostituzione di loro connazionali, anche minorenni.
    I Carabinieri hanno arrestato entrambi e li hanno condotti al carcere del Coroneo. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24