Calcio: Gotti, abbiamo tolto allo Spezia le sue qualità

Friuli Venezia Giulia
d477fa095397144405318ccf09e86f86

Italiano, abbiamo perso per un errore sul rigore

(ANSA) - GENOVA, 31 GEN - "Abbiamo tolto allo Spezia le sue qualità e abbiamo sfruttato le nostre, e non abbiamo rischiato molto, neanche quando siamo stati in inferiorità numerica. Oggi pur non avendo grandi occasioni siamo riusciti a vincere". Così il tecnico dell'Udinese, Luca Gotti, analizza a caldo la vittoria dei friulani in trasferta alla Spezia. L'allenatore, che giudica "un po' forzata" la seconda ammonizione ai danni di De Paul che ha costretto i friulani in dieci per dieci minuti, sul mercato ha spiegato che "la società ha le idee chiare da sempre. Io devo concentrarmi per allenare al meglio chi ho a disposizione".
    Non si dà pace invece per l'errore costato il calcio di rigore che ha deciso la partita, l'allenatore dello Spezia Vincenzo Italiano. "Una partita decisa da un calcio di rigore che si poteva evitare, però poi abbiamo cercato di raddrizzarla, creato tanti presupposti per fare gol anche se non siamo stati incisivi e bravi a concludere. Secondo me un punticino potevamo portarlo a casa, ma mi è piaciuto l'atteggiamento. Oggi dispiace, ma la strada è ancora lunga" dice Italiano, che definisce una "ingenuità" il secondo cartellino giallo rimediato da Saponara, la cui espulsione ha ristabilito la parità numerica, e che ora attende rinforzi dal mercato. "Vediamo cosa verrà fuori, penso che la società e il direttore stiano facendo il massimo". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24