Si chiude anno difficile, auguri per 2021 migliore

Friuli Venezia Giulia
2f120a46e3be52afd39a0c0fe4a4d7ac

(ANSA) - TRIESTE, 31 DIC - Si chiude un anno difficile, con un'Italia ristretta in zona 'rossa'. L'anno nuovo è salutato in maniera anomala, senza nessuna festa di piazza o veglione. L'augurio è di un 2021 migliore e di speranza per tutti.

"Finalmente  - scrive su Twitter il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga - oggi chiuderemo il libro del 2020 che tanto ci ha spiazzato e spaventato, nella speranza di aprire un 2021 migliore. Buona fine e buon principio a tutti". 

"Finiamo l'anno in maniera drammatica", anche a causa del terremoto nella vicina Croazia, osserva il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza. "Per questo non posso dirvi 'buona fine anno'. Però vi auguro un 2021 ricco di soddisfazioni. Per la nostra città lo sarà, perché abbiamo lavorato moltissimo e il 2021 sarà l'anno della ripresa".  "Il 2021 - auspica Dipiazza - sarà qualcosa di straordinario. Buon anno a tutti". 

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.