Dpcm:500 lavoratori spettacolo a Trieste,siamo a titoli coda

Friuli Venezia Giulia
77035dfdb41dc2006197c4169538ca95

In piazza Unità d'Italia manifestazione con caschi antinfortuni

(ANSA) - TRIESTE, 30 OTT - Alcuni con i caschi bianchi antinfortuni, con striscioni e uno slogan rimbalzato di bocca in bocca: "Siamo ai titoli di coda ma non ci spegnerete". Sono i lavoratori dello spettacolo che stamani in circa 500 hanno manifestato in piazza Unità d'Italia per protestare contro l'ultimo Dpcm.
    Il mondo dello spettacolo è uno dei più colpiti dalle conseguenze della pandemia e i lavoratori chiedono risorse per sopravvivere fino a quando il settore non ripartirà, dunque ammortizzatori sociali e altri tipi di sostegno. Tra le richieste, c'è anche quella di un tavolo tra le parti sociali e i ministeri.
    Alla manifestazione hanno partecipato artisti, sindacati, persone legate al settore e anche il sovrintendente del Teatro Verdi di Trieste, Stefano Pace. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.