Dpcm: forte contrarietà sindaci Fvg su misure adottate

Friuli Venezia Giulia
a8615ccbfca8f90f876318b585033f3e

Videoconferenza con il governatore. Dipiazza, è follia

Grande contrarietà sulle restrizioni contenute nell'ultimo Dpcm è stata manifestata dai quattro sindaci dei comuni ex capoluogo del Fvg, riuniti in videoconferenza, questa mattina, insieme con il presidente della Regione Fvg, Massimiliano Fedriga.
    Sono emerse posizioni comuni sul modus operandi del governo, responsabile a detta di tutti i primi cittadini, di non essersi adeguatamente confrontato con gli enti locali, Regioni in primis. Ma anche suggerimenti sulle possibili mosse da intraprendere per cercare una soluzione proficua ma soprattutto fattibile.
    A tal proposito, il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ha consigliato a Fedriga di "spingere nei confronti del governo, come fatto dalla Provincia di Bolzano, per provare a intervenire nei confronti di una misura folle che metterà in ginocchio il Paese. Siamo una Regione a statuto speciale".
    Dipiazza, inoltre, è tornato sulla manifestazione di protesta di ieri sottolineando che "migliaia di persone si sono riversate in piazza a manifestare, senza alcuna organizzazione alle spalle".
    (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.