Musica:Enrico Rava, avere 81 anni e ancora voglia di suonare

Friuli Venezia Giulia
41e2069f96c4fbb6801bca52eed1bfdc

In concerto con Danilo Rea ha inaugurato rassegna in Friuli

(ANSA) - CORMONS, 22 OTT - Avere 81 anni e ancora la voglia di suonare. Enrico Rava si è esibito ieri sera al Teatro Comunale con il pianista Danilo Rea - duo collaudato - inaugurando la rassegna 'Jazz& Wine Peace". Affaticato, senza particolari impennate, reduce da un intervento chirurgico, preoccupato dal Covid, Rava è tuttavia di nuovo sul palco, l'inconfondibile chioma bianca, appollaiato su uno sgabello, ad improvvisare scambiandosi solo cenni con il compagno musicista.
    Un concerto breve, un'ora per una decina di brani facili - da Lucio Battisti a Michael Jackson - durante il quale la sua tromba non perde mai quel suono morbido, caldo e lento che fa pensare a Miles Davis, grande ispiratore di una vita.
    Danilo Rea segue il maestro canuto, lo accompagna nel percorso sonoro, tesse per lui una ragnatela di note sulla quale Rava può poggiare motivi asciutti, riconoscibili: Dieci ragazze per me, I just can't stop loving you, E penso a te e una riuscita Odio l'estate che Rea trasforma a tratti quasi in un tango. Il pianista si diverte ogni tanto a lanciarsi in virtuosismi, ad allontanarsi, a trasformare in poche note Les feuilles mortes in E lucevan le stelle dalla Tosca di Puccini.
    Ricama assoli preziosi, zompetta sui tasti ma sempre torna dal vecchio maestro che aggancia al volo le note e riprende a soffiare con il suo timbro accogliente. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.