Turismo: Fvg tra regioni con contrazione presenze meno forte

Friuli Venezia Giulia
63bc9bf99c8ef63ba83c2f9f2acaf036

Bini, molto bene considerato il periodo

(ANSA) - TRIESTE, 07 OTT - Una contrazione di "solo" il 39,2 per cento. E' quella elaborata da Demoskopica su dati Siope, Istat e Banca d'Italia relativa ai dati delle presenze turistiche in Fvg nel periodo Gennaio-Agosto 2020. Dati che collocano il Friuli Venezia Giulia al terz'ultimo posto in Italia tra le regioni il cui numero di presenze turistiche ha subito il calo più forte. Al primo posto c'è la regione con la contrazione più forte. Il Fvg nel periodo considerato ha insomma superato le aspettative, che erano molto negative nel periodo di lockdown e immediatamente dopo. Dunque meglio del Fvg hanno fatto soltanto Abruzzo e Trentino Alto Adige.
    Tradotto in numeri, significa che le presenze in Fvg sono state 4,4 milioni e la contrazione di 2,9 milioni.
    "Abbiamo dimostrato di essere una regione ricercata. Buon risultato considerato il periodo, ovviamente", è stato il commento dell'assessore regionale al Turismo Sergio Emidio Bini.
    "Il Fvg è ben posizionata nella classifica delle regioni d'Italia che hanno registrato una ripresa - ha proseguito Bini - Certo, i mesi di lockdown non li recuperi ma quelli da metà luglio in poi sono assolutamente positivi", sia per quanto riguarda il mare che la montagna, "al di là di ogni nostra più rosea aspettativa", ha concluso l'assessore. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.