Vigili fuoco e Capitaneria Trieste, insieme in esercitazione

Friuli Venezia Giulia
be731fc640bd73f7ed926f4c2c98814a

In mattinata simulato incendio a bordo di una unità da diporto

(ANSA) - TRIESTE, 17 GIU - Testare la corretta attuazione delle procedure previste in caso di incidente marittimo e affinare la collaborazione tra le diverse forze in campo. Sono queste le finalità dell'esercitazione antincendio in ambito marittimo che si è tenuta questa mattina nel Golfo di Trieste organizzata dalla locale Capitaneria di Porto insieme con il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco.
    La simulazione prevedeva la necessità di soccorrere una unità da diporto nella cui sala macchine si era sviluppato un incendio con il conseguente ferimento di alcune persone presenti a bordo.
    Le unità dei Vigili del Fuoco intervenute dal distaccamento nautico di Porto Vecchio hanno messo in salvo i naufraghi e spento l'incendio, ripristiando le condizioni di sicurezza.
    A prendere parte all'esercitazione: 4 sommozzatori, preposti al salvataggio in acqua dei naufraghi, 4 specialisti nautici a bordo dell'unità antincendio RAFF VF07 nonché la squadra di attacco all'incendio composta da altri 5 Vigili del Fuoco.
    Coinvolti, ma solo virtualmente, a causa delle restrizioni dettate dall'attuale situazione emergenziale da Covid-19, anche alcuni Piloti del Porto, dei rimorchiatori e del Sistema 118 di Trieste. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.