Pesca illegale, sequestrati 45 kg di pesce a Marano Lagunare

Friuli Venezia Giulia
244baa7e21ee82c4fdff932c6308315c

Operazione Guardia Costiera di Monfalcone

(ANSA) - MONFALCONE (GORIZIA), 30 MAG - La Guardia Costiera di Monfalcone (Gorizia) ha sorpreso un peschereccio illegale nel porto di Marano Lagunare. Dopo una lunga attività investigativa, il personale militare ha intercettato nel corso di un servizio notturno un pescatore maranese che, con un natante da diporto, trasportava pescato composto da orate, branzini e cefali per un peso complessivo di circa 45 chili, destinati alla vendita. Nei confronti dell'uomo è stata elevata una sanzione amministrativa per 5 mila euro oltre al sequestro del pescato e dell'attrezzatura da pesca, composta da circa 200 metri di rete da posta e da un tamburo utilizzato per calare in mare e salpare. Dopo i controlli sanitari, il prodotto sequestrato è stato donato al Centro Caritas dell'Arcidiocesi di Udine per la mensa dei poveri. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.