Pasqua: Mastelloni, già si vede luce in fondo al tunnel

Friuli Venezia Giulia
trieste

Messaggio di auguri del Procuratore capo di Trieste

(ANSA) - TRIESTE, 12 APR - "Faccio i migliori auguri ai miei concittadini attuali di Trieste, che con rituale tempra sono costretti a casa. Questa sorta di 'arresti domiciliari' ci arricchirà perché è una sorta di rito che non solo ci preserva ma fa star bene gli altri, quindi giorno per giorno saremo tutti meno egoisti. Stando tutti a casa il morbo sparisce più presto: è questa la consolazione che ci deve accompagnare e già si vede la luce in fondo al tunnel in cui il destino ci ha imbucato". E' il messaggio augurale per la Pasqua diffuso dal Procuratore capo di Trieste, Carlo Mastelloni.
    "Occorre pazienza da parte di tutti noi, in attesa del risanamento vagliato dalle autorità sanitarie, poi … andremo tutti in piazza Unità a festeggiare con un bicchiere di prosecco", ha concluso. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.