Terremoti: forti scosse a Zagabria, danni

Friuli Venezia Giulia
trieste

Nessun problema alla centrale nucleare slovena di Krsko

(ANSA) - TRIESTE, 22 MAR - Scosse di terremoto di magnitudo 5.4 la prima e 4.6 la seconda, sono state registrate dalle 5:24 ora locale a Zagabria, capitale della Croazia. Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a Kasina, insediamento nel nordest della città di Zagabria.
    La seconda scossa ha colpito Zagabria poco dopo le 6:00 ora locale. L'epicentro del sisma è stato localizzato 4 km a sudovest di Kasina, solo un km di distanza dall'epicentro del primo sisma. Entrambi si sono verificati a 10 km di profondità.
    Il sisma ha provocato ingenti danni a Zagabria, con palazzi danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e strade coperte di calcinacci. Danni anche all'ospedale di Rebro.
    Ispezioni e controlli sono in corso alla centrale nucleare slovena di Krsko, che lavora regolarmente.

   Le scosse sono state avvertite anche in alcune località del Fvg. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.