Coronavirus: file ai supermercati a Trieste dopo stretta Fvg

Friuli Venezia Giulia
trieste

Esercizi saranno chiusi domenica. Si entra alla spicciolata

(ANSA) - TRIESTE, 20 MAR - File davanti ai supermercati questa mattina a Trieste, nel giorno in cui entra in vigore la "stretta" sulle misure di contenimento alla diffusione del coronavirus, prevista dalla nuova ordinanza della Regione Friuli Venezia Giulia. Tra le prescrizioni introdotte dal governatore Massimiliano Fedriga anche la chiusura domenicale di qualsiasi esercizio commerciale a eccezione di farmacie, parafarmacie ed edicole. Sono una cinquantina le persone in attesa, distanziate l'una dall'altra, davanti all'ingresso di un supermercato in via Giulia. Si entra alla spicciolata, secondo l'ordine di arrivo.
    Gli utenti della rete pubblicano sui gruppi Fb dedicati a Trieste video di diverse persone ancora per strada e file, sempre distanziate, davanti ad altri market.
    Intanto sono decine le email che giungono alla Polizia locale da parte di cittadini che chiedono chiarimenti su ciò che è consentito fare: dal trasloco ai lavori di ristrutturazione, alla possibilità di accompagnare i propri figli dai nonni.
    (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.