Coronavirus: perse tracce camionista con febbre 40, allarme

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
a64e69f390cea24cc974291b543e6c26

Respinto a frontiera slovena. Sindaco Gorizia, fatto pericoloso

(ANSA) - GORIZIA, 19 MAR - Il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, ha lanciato un allarme perché venga rintracciato quanto prima un camionista respinto stamani al confine sloveno perché alla misurazione della temperatura è risultato avere febbre a 40°, e di cui si sono perse le tracce. Ziberna ha immediatamente chiesto l'intervento del Presidente del Consiglio - e dei Ministri dell'Interno e della Salute - al quale ha inviato una lettera.
    "Stamane ho appreso di come le autorità slovene, al valico di Sant'Andrea-Vrtojba, abbiano riscontrato un autotrasportatore con 40 gradi di temperatura corporea, gli abbiano impedito l'accesso in Slovenia e l'abbiano rimandato in territorio italiano - si legge nella lettera - Al momento potrebbe esserci una persona malata che transita nel nostro Comune".(ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.