Coronavirus: Confartigianato Udine,previsioni ribasso 50%

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
dfcf9d324243a9c4dc928eeb083cb985

Per il 2020

(ANSA) - UDINE, 12 MAR - A poco più di un mese dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, gli artigiani della provincia di Udine rivedono le previsioni per l'intero 2020, con un forte ribasso previsto per l'anno in corso (al momento -50%). "E per alcune aziende che lavorano su commessa i maggiori effetti della crisi si vedranno tra alcuni mesi". Lo ha comunicato la Confartigianato-Imprese Udine.
    Dopo anni di crisi, dal 2017 il saldo d'opinione, calcolato come differenza percentuale tra le imprese artigiane con fatturato in crescita e quelle con fatturato in calo, era tornato in terreno positivo per i dati a consuntivo fino al 2019. Per il 2020, la previsione formulata nel corso dell'indagine congiunturale alla fine del gennaio scorso era molto incoraggiante, con un saldo d'opinione pari a +25%. "La progressione rapidissima della crisi - ha commentato il presidente di Confartigianato-Imprese Udine, Graziano Tilatti - rende i dati statistici raccolti obsoleti nel giro di pochi giorni". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.