Specializzati in furti e truffe, allontanati per 5 anni

Friuli Venezia Giulia
trieste

A Pordenone, operazione della Polizia

(ANSA) - PORDENONE, 5 FEB - Due cittadini romeni, un uomo di 33 anni e una donna di 31, gravati a vario titolo da precedenti per furti in appartamento, lesioni personali, minacce, ingiurie, riciclaggio, truffe telematiche e su internet, sono stati allontanati dal territorio nazionale con accompagnamento al confine italo-sloveno di Fernetti (Trieste). Il provvedimento, disposto dal Questore di Pordenone, Marco Odorisio, è stato convalidato stamani nel corso dell'udienza celebrata di fronte al giudice del Tribunale di Trieste - sezione specializzata in materia di Immigrazione, Protezione Internazionale e Libera Circolazione dei Cittadini dell'Unione Europea. I due cittadini comunitari, che non potranno fare ritorno in Italia per i prossimi 5 anni, sono stati rintracciati dagli agenti della Squadra Volante della Questura di Pordenone. Negli archivi di Polizia risulta che l'uomo è stato controllato in Italia ben 208 volte, mentre la donna 88. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.