Porti: collaborazione Fvg-Baviera per scalo export in Texas

Friuli Venezia Giulia
b6eb925b9808969e9f617aa8b1f69711

Trasferimento di know-how, prospettive sviluppo

(ANSA) - TRIESTE, 3 FEB - Il Porto di Trieste e la logistica che lo caratterizza, con altre realtà ha avviato 5 mesi fa una consulenza negli Usa denominata "Seahawk", per sviluppare un porto primario in Texas, con il coordinamento della TUM International, per la realizzazione di nuove infrastrutture portuali e un oleodotto per favorire l'esportazione del petrolio prodotto nel retroterra del porto texano. E' la prima iniziativa del Competence center for port and energy logistics costituito oggi a Trieste e di cui fanno parte porto di Trieste, TAL-SIOT (Società Italiana Oleodotto Transalpino), Camera di Commercio Italo-Tedesca e Technische Universitat di Monaco di Baviera (attraverso TUM International di cui detiene il controllo). Il contratto per consulenza prevede lo sviluppo di un nuovo porto di 'caricazione' di greggio in Texas destinato alla esportazione. (ANSA).
   

Trieste: I più letti