Giustizia:Drigani,allarme personale in Fvg, rischio paralisi

Friuli Venezia Giulia
trieste

Punte anche del 100% per posti vacanti apparato amministrativo

(ANSA) - TRIESTE, 31 GEN - Esiste un "rischio di oggettiva paralisi del funzionamento della giustizia. Sanità, istruzione e giustizia sono i pilastri di una società democratica, se uno di questi pilastri, cioè la giustizia, incontra difficoltà di funzionamento gravissime come le attuali, c'è il rischio che un momento di forte tutela delle istituzioni venga meno". E' l'allarme lanciato oggi dal presidente della Corte d'Appello di Trieste, Oliviero Drigani, alla vigilia dell'inaugurazione dell'Anno giudiziario. "A livello distrettuale - ha aggiunto - i numeri testimoniano questa difficoltà". Per quanto riguarda i direttori negli uffici giudicanti, il tasso di scopertura media in Fvg è al 43,3% (13 posti vacanti su 30), per i funzionari contabili al 33,3% (2 su 6), per i funzionari giudiziari al 52,3% (56 su 107), per i cancellieri esperti al 33,8% (23 su 68). "Nonostante si abbia personale di magistratura numericamente sufficiente, tutto l'apparato amministrativo, tecnicamente e professionalmente più qualificato, non c'è". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.