Pedopornografia: sequestrati file, un arresto e 6 indagati

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
0f2cfb9cb752a06d78b24e27569bf8f2

Operazione Noodles.Perquisizioni Polizia Postale in tutta Italia

(ANSA) - TRIESTE, 29 GEN - Migliaia di file e diversi dispositivi informatici contenenti materiale pedopornografico sono stati sequestrati dalla Polizia postale del Friuli Venezia Giulia, coordinata dalla Procura di Trieste con il sostituto Matteo Tripani, in un'operazione conclusasi con l'arresto di una persona. Sei persone inoltre risultano indagate. L'operazione denominata 'Noodles' è scattata in seguito a una denuncia in cui veniva segnalato un account Facebook, successivamente reso irraggiungibile, su cui era stata pubblicata una fotografia di minori a cui erano seguiti commenti a sfondo sessuale.
    Le perquisizioni, eseguite in simultanea in Fvg e estese anche Veneto, Lombardia, Liguria, Lazio e Campania, hanno impegnato 30 uomini e portato all'arresto in flagranza per detenzione di ingente quantità di materiale pedopornografico, un uomo di 66 anni della provincia di Viterbo. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.