Chiusi per prostituzione sei 'centri massaggi' a Monfalcone

Friuli Venezia Giulia
4d0e8ce1aaf0930c6c07d0f970b52eed

Una persona arrestata operazione Carabinieri e Polizia Locale

(ANSA) - MONFALCONE (GORIZIA), 24 GEN - Sei centri massaggi, gestiti da cinesi, sono stati chiusi nel corso di un'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Monfalcone (Gorizia) in collaborazione con la Polizia locale. I controlli si sono svolti anche con l'ausilio di personale dell'Azienda sanitaria isontina.
    Per tre strutture il sequestro era stato deciso preventivamente dall'autorità giudiziaria, mentre altri tre sono stati chiusi nel corso delle verifiche, che hanno fatto emergere molteplici violazioni, anche in materia sanitaria.
    Un uomo di origini cinesi è stato arrestato per sfruttamento della prostituzione.
    I dettagli dell'indagine saranno resi noti questa mattina, alle 11, nel corso di una conferenza stampa convocata nella sede dei Carabinieri di Monfalcone. (ANSA).
   

Trieste: I più letti