Rubano in negozio abbigliamento nel pordenonese, due arresti

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
c207be85d18609aa2d08cb084ece0689

Operazione della Polizia. Indagato anche un minorenne

(ANSA) - TRIESTE, 31 DIC - Un uomo di 39 e un ragazzo di 18, cittadini moldavi, sono stati arrestati dalla Polizia per tentato furto aggravato in concorso, ai danni di un negozio di abbigliamento in un centro commerciale a Fiume Veneto (Pordenone). Un minorenne connazionale che era con loro è indagato per lo stesso reato ed è stato affidato a una struttura per minori.
    Secondo la ricostruzione, i tre erano stati visti entrare nei camerini con indumenti prelevati dagli espositori per poi uscirne senza. Gli agenti della Squadra Volante, giunti sul posto, hanno bloccato i tre mentre si trovavano ancora al centro commerciale. Uno di loro indossava un cappotto al quale era stata staccata la placca antitaccheggio, mentre all'interno dei loro zaini sono stati rinvenuti altri capi. Gli abiti, per un valore di alcune centinaia di euro, sono stati restituiti al negozio. Nella loro auto sono stati rinvenuti e sequestrati un coltello a serramanico e contanti per 4.900 euro. Il 39enne è stato denunciato per il possesso del coltello. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24