Musica dei Cieli, la composizione sacra incontra Dante

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
9776adba004c9a867e148a926fcf70b5

Concerto a Udine l'8 dicembre con Polifonico Ruda

(ANSA) - TRIESTE, 6 DIC - La musica sacra dell'Ottocento e del Novecento a fare da corollario al Paradiso di Dante: è, in sintesi, il progetto 'La musica dei cieli', ideato da Fabiana Noro, che sarà presentato domenica 8 dicembre, a Udine, nella chiesa di san Pietro martire (h.20.30), nell'ambito del progetto 'CantaNatale' e inserito nelle manifestazioni per la festa dell'Immacolata dell'associazione don Emilio de Roja.
    Protagonisti del concerto saranno il coro Polifonico di Ruda e l'attore Massimo Somaglino, con Manuel Tomadin (organo) e Gabriele Rampogna (percussioni). Il coro presenterà parte del proprio repertorio mentre Somaglino decanterà passi del Paradiso. Personaggi come Piccarda Donati (Cielo I), l'imperatore Giustiniano (Cielo II), Carlo Martello (Cielo III) e altri, verranno associati, ad esempio, a 'Les quatre petites prières de Saint Francois d'Assise' di Francis Poulenc (1948), a 'O vos omnes' di Pau Casals; 'Ubi caritas' del giovane compositore estone Ola Gjeilo. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24