Ospiti dormivano tra trattori, chiuso agriturismo Pordenone

Friuli Venezia Giulia
trieste

Carenze igienico-sanitarie. Provvedimento Questura per 60 giorni

(ANSA) - PORDENONE, 14 NOV - Ospiti dormivano tra i trattori, altri avevano contratto infezioni cutanee. Per questo, il Questore Marco Odorisio ha disposto la chiusura per 60 giorni di un alloggio e ristoro agrituristico di Pasiano, gestito da un 65enne friulano. Il provvedimento è stato assunto in quanto sono state riscontrate gravi violazioni in materia di sicurezza pubblica, incolumità fisica delle persone, assenza di condizioni igienico-sanitarie, evasione fiscale. L'agriturismo, già oggetto di precedenti interventi da parte del Comune di Pasiano e dell'Azienda Sanitaria che ne avevano interdetto l'attività poiché alcuni ospiti avevano contratto infezioni cutanee causate da acari del legno, era rimasto aperto nonostante i divieti. La Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura ha riscontrato la presenza di persone per oltre una settimana i cui nominativi non erano stati trasmessi alla Polizia. Inoltre, è stata accertata la non idoneità della struttura, per carenze igienico-sanitarie, mai sanate dal 2013.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24