Sparatoria Questura: Salvini, agenti esemplari, rispetto

Friuli Venezia Giulia
@ANSA
0f6285dc30bd82b22b6b8faeb486c004

Leader Lega a Trieste, mi fa schifo chi parla di incapacità

(ANSA) - TRIESTE, 7 OTT - "Pierluigi e Matteo hanno fatto fino in fondo il loro dovere e mi fa schifo chi apre i dibattiti su eventuali incapacità o improvvisazioni e inesperienze.
    Stessero zitti e portassero rispetto". Cosi il leader della Lega, Matteo Salvini, oggi a Trieste per rendere omaggio ai due poliziotti uccisi venerdì in una sparatoria all'interno della Questura del capoluogo giuliano.
    "Se uno entra in Questura perché sospettato di aver sparato, scippato, rubato o rapinato - ha ribadito Salvini - deve poterci entrare ammanettato senza che si apra un dibattito sui diritti del povero delinquente".
    "Lavoreremo in Parlamento perché i delinquenti entrino nelle Questure ammanettati", ha assicurato l'ex titolare del Viminale, ricordando che entro la fine dell'anno entreranno in funzione le prime migliaia di pistole elettriche. E anche questo sarà un passo avanti per la sicurezza sia degli agenti che dei cittadini e speriamo che anche su questo nessuno abbia da dubitare per rallentare". (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24