Sicurezza: Confcommercio Udine incontra Questore

Friuli Venezia Giulia
343bc03cce3786fa7936a7e40554821f

De Bernardin, pronti ad ascoltare e ad intervenire

(ANSA) - UDINE, 20 GIU - Dalle aggressioni ai titolari di pubblici esercizi alla turbolenta Pentecoste di Lignano, dallo spaccio alla contraffazione. I mandamenti di Confcommercio provinciale e Manuela De Bernardin, da aprile nuovo questore di Udine, si sono confrontati sulle problematiche della microcriminalità in villa di Toppo Florio a Buttrio, dove l'associazione ha riunito l'assemblea degli eletti. ''Un incontro per reciproca conoscenza per proseguire la produttiva collaborazione con la questura - commenta il presidente provinciale Giovanni Da Pozzo - L'impegno delle forze dell'ordine è massimo e abbiamo ulteriormente riscontrato la disponibilità a monitorare le aree a rischio. Il commercio conferma il ruolo di sentinelle del territorio''. Anche da De Bernardin è arrivata la sollecitazione alle segnalazioni: ''Siamo pronti ad ascoltare e a intervenire in un territorio particolarmente vitale e dinamico e che richiede dunque un impegno particolarmente complesso. Prossimo è il rafforzamento del nostro organico''.(ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24