Premi: a Carrère, Rampini e Leosini l'Hemingway 2019

Friuli Venezia Giulia
40b6566240537c96eb10747cd3e26b04

Riconoscimento anche a Cantarella e Zipoli

(ANSA) - UDINE, 7 MAG - Lo scrittore francese Emmanuel Carrère per la Letteratura, la storica Eva Cantarella per l'Avventura del pensiero, il giornalista Federico Rampini nella sezione Testimone del nostro tempo e l'artista Riccardo Zipoli per la Fotografia sono i vincitori del Premio Hemingway 2019. Il riconoscimento è promosso dal Comune di Lignano Sabbiadoro con il sostegno degli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive e Turismo del Fvg, in collaborazione con la Fondazione Pordenonelegge.it. E va alla giornalista Franca Leosini, dal 1994 autrice e conduttrice del programma cult Storie maledette su Rai3, il Premio Speciale Hemingway 2019 "Dentro la cronaca, dentro la vita", assegnato dalla Giuria dell'Hemingway con la Città di Lignano Sabbiadoro, nel 60/o anno dall'istituzione del Comune. I vincitori sono stati annunciati alla presenza dell'assessore Fvg alla Cultura Tiziana Gibelli, del presidente della Fondazione Pordenonelegge.it, Giovanni Pavan, e del presidente della giuria del Premio, Alberto Garlini.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24