Mostre: Illegio, mille anni di storia raccontati dai Maestri

Friuli Venezia Giulia
db11350ba48e8256094ed9ef5bc1ba86

Dal 12 maggio nel borgo Fvg Picasso,Geoffroy, Reynolds e Bonatti

(ANSA) - TRIESTE, 28 APR - Quasi un millennio di storia dell'arte, che corre tra il 1145 al 1968, quaranta opere, fra cui un Picasso che, sfogliando le pagine della letteratura classica, della mitologia greca, la sacra scrittura e i grandi testi spirituali dell'umanità, "ci parleranno delle grandi figure che ci hanno insegnato a vivere". Sarà una mostra di capolavori, intuizioni, emozioni e simboli, quella che verrà inaugurata a Illegio (Udine), il 12 maggio prossimo e dedicata appunto a loro, i 'Maestri'. Fra le più importanti tele in mostra (fino al 6 ottobre) - provenienti da Francia, Italia, Spagna, Gran Bretagna e Vaticano - a simboleggiare i quattro capitoli in cui si divide il percorso espositivo, svela il curatore dell'esposizione, don Alessio Geretti, "scopriremo le opere di Henri Jean Jules Geoffroy, 'La scuola materna' (1898); Sir Joshua Reynolds, 'L'educazione di Cupido' (1751); Jules Bastien Lepage, 'Diogene' (1877) e Vittorio Bonatti, L'animatore (1920).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.