Imprese: Tecnest, etica fondamentale per stare su mercato

Friuli Venezia Giulia
trieste

Pettarin, gestire azienda è come dirigere un'orchestra

(ANSA) - TRIESTE, 30 MAR - Impresa "etica non vuol dire buonismo", ma "fare profitti per reinvestirli in azienda".
    "Un'economia basata su modelli organizzativi secondo la sostenibilità è vantaggiosa anche per il business: non è un atteggiamento di facciata, ma è fondamentale per essere sul mercato". Così Fabio Pettarin, presidente Tecnest, azienda di Tavagnacco di soluzioni software. "Ho una visione culturale del lavoro non sono un fanatico della tecnologia, ma delle risorse umane e delle persone". Pettarin è anche presidente dell'associazione Animaimpresa che "si rivolge alle imprese del Fvg, con estensione nazionale, per diffondere temi come sostenibilità ambientale e contro gli sprechi". Gestire un'azienda ha analogie con la gestione di un'orchestra, va dato "lo stesso valore a tutti gli strumenti. Un timpano può avere solo due battute in 20 minuti di musica ma è importante come il primo violino". Infine: con l'industria 4.0 "illudersi di aver chiuso la conoscenza con una laurea non è più possibile", occorre evolversi sempre.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.