Aggredì due giovani con coccio vetro, arrestato latitante

Friuli Venezia Giulia
trieste

Operazione Carabinieri a Duino

(ANSA) - TRIESTE, 27 MAR - Un uomo di 58 anni, originario della Croazia, senza fissa dimora, che deve scontare una pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione per tentato omicidio e lesioni personali gravissime, è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri della stazione di Duino (Trieste). L'uomo era stato condannato per essersi scagliato contro due ventenni triestini e averli gravemente feriti con un coccio di vetro al culmine di un litigio per futili motivi, avvenuto nella pineta di Barcola nel giugno 2016. La scorsa settimana era stata segnalata ai Carabinieri la presenza di una persona che, ubriaca, aveva molestato i clienti di un bar, ma che poi si era allontanata. Lunedì l'uomo si è nuovamente presentato nell'esercizio pubblico e una pattuglia della Stazione di Duino lo ha raggiunto prima che si allontanasse. È stato quindi accompagnato in caserma per accertamenti e, una volta verificata la sua identità, è stato arrestato e portato nel carcere di Trieste. (ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.