Confindustria:Udine, previsioni Pil Fvg per 2019 preoccupano

Friuli Venezia Giulia
dd057ebfa1003bbc1495f23dbf5cddd5

Stime Prometeia, crescita dimezzata per quest'anno, a +0,4%

(ANSA) - UDINE, 8 MAR - Un sensibile rallentamento nell'economia in Friuli Venezia Giulia, con la crescita del Pil dimezzata al +0,4% dopo il +0,9% del 2018. E' quanto prospetta per il 2019 l'edizione degli ''Scenari per le economie locali'' stilati da Prometeia e analizzati dall'Ufficio Studi di Confindustria Udine. In regione, secondo l'indagine, la decrescita interesserà, in particolare, il settore dei servizi, che scenderà dal +0,9% del 2018 al +0,4% di quest'anno. Per l'industria si stima una tenuta, con la perdita di soltanto un decimo di punto, dal +1,0% al +0,9%. In crescita, invece, il settore delle costruzioni, che potrebbe passare dal +1,1% al +1,4%. ''Il rallentamento - ha commentato Anna Mareschi Danieli, presidente di Confindustria Udine, in una nota - dipenderà soprattutto dalla minore dinamica degli investimenti, che si prevede crolleranno dal +4,1% del 2018 al -0,5% del 2019, a fronte di una tenuta dei consumi (+0,8% nel 2018 e +0,7% nel 2019) e di una decelerazione delle esportazioni, dal +7,5% al +1,5%''.(ANSA).
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.