Picchia convivente, uomo arrestato in Friuli

Friuli Venezia Giulia
9d797356a1ba8b4739eeee4dab1f37a9

Intervento dei carabinieri, donna medicata in ospedale

(ANSA) - UDINE, 21 GEN - Ha picchiato la convivente, di 35 anni, durante un litigio, colpendola più volte con calci e pugni. Per questa ragione un uomo, di 44 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cividale.
    E' accaduto in una abitazione a Tarcento (Udine), dove i militari sono intervenuti dopo aver ricevuto una telefonata di soccorso fatta al 112. La donna è rimasta ferita, in modo non grave, riportando alcune lesioni, giudicate guaribili in 10 giorni dai sanitari del Pronto Soccorso di Udine.
    Non era la prima volta che i Carabinieri intervenivano nell'abitazione della coppia per accesi litigi tra i due conviventi. Sabato sera, dopo essere stata picchiata dal compagno, la donna ha però avuto bisogno delle cure dei sanitari. Ascoltata dai militari dell'arma, ha raccontato una serie di episodi di maltrattamenti subiti dal compagno. Le aggressioni, anche fisiche, sarebbero cominciate alcuni mesi fa, in autunno. Fino a sabato, però, aveva subito le violenze senza mai denunciarle.
   

Trieste: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.