Rapine e furti in case e aziende, due arresti

Friuli Venezia Giulia
74976abb579a72f52f58590159a25168

A Trieste e in provincia Udine. Operazione della Polizia

(ANSA) - TRIESTE, 27 OTT - Un uomo di 30 anni, originario di Udine, residente a Trieste e domiciliato a Gradisca d'Isonzo (Gorizia), e un uomo di 37 anni, di Trieste e domiciliato a Udine, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati dalla Polizia perché accusati di aver commesso una serie di furti e rapine.
    Le indagini, coordinate dalla Procura di Trieste e svolte dalla Squadra Mobile della Questura locale, sono state avviate dopo una rapina avvenuta a Trieste a settembre 2017: gli indagati avrebbero minacciato con una pistola giocattolo e picchiato ripetutamente una 76enne e avrebbero rubato da casa sua diversi preziosi, tra cui un Rolex d'oro.
    Ai due sono stati attribuiti anche una tentata rapina ai danni di un'anziana in provincia di Udine; un furto di 4 tonnellate di materiale ferroso stoccate in un'area di pertinenza della stazione ferroviaria di Trieste e ulteriori 8 furti ai danni di abitazione privata, aziende, circoli e associazioni sportive in provincia di Udine.
   

Trieste: I più letti