Unioncamere: in Fvg criticità da calo popolazione

Friuli Venezia Giulia
91ea114afced69643b6c0cbc6e9869ca

Diminuiscono le imprese artigiane, bene il saldo dell'export

(ANSA) - TRIESTE, 23 OTT - Invecchia la popolazione Fvg: i residenti sono 1.219.191, (-0,6% nel quinquennio 2011/2016) di cui l'8,6% stranieri; età media della popolazione è più alta della media italiana e del nord est (170,2); in regione è in testa Trieste; Pordenone è in coda. Le imprese: cala il numero di quelle registrate (-7,9%), aumentano (+6%) le società di capitale. Basso il tasso delle imprese giovanili (ferme al 7,6% a fronte di un 9,7% italiano). Aumentano gli occupati, 505 mila (56% maschi e 44% femmine; +0,4 e +1,3%). Il tasso di occupazione 25-34 anni è del 71,2%, meno che nel nord est (74,2) ma più dell'Italia (61,3%). Export: variazione positiva del 21,4% dal 2012 al 2017 in area euro (40% del totale), +35,6% negli altri paesi. La regione ha una propensione alle esportazioni. Sono i dati di un report presentato da Unioncamere in Cciaa VG, nell'ambito del Progetto Sisprint (Sistema Integrato Supporto Progettazione Interventi Territoriali), finanziato da Pon Governance e Capacità istituzionale 2014-2020.
   

Trieste: I più letti