Medicina generale, in Alto Adige formazione anche part-time

Trentino Alto Adige
6f1a68ff852555815972332debe6b50e

Bolzano segue il modello del mondo di lingua tedesca

ascolta articolo

(ANSA) - BOLZANO, 05 LUG - La specializzazione dei medici in medicina generale si potrà fare, in Alto Adige, anche in modalità part-time, così come avviene in Austria o Germania. Lo ha annunciato il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, spiegando che il tempo pieno, finora, ha comportato problemi, "in particolare per le donne".
    "Ovviamente - ha sottolineato il presidente altoatesino - se si scegliere la formazione a tempo parziale, il monte orario totale resterà lo stesso per cui i tempi di specializzazione si allungheranno".
    Definita questa novità, la giunta provinciale ha dato il via libera al secondo bando per la formazione in medicina generale.
    Con il primo bando sono già stati assegnati nove dei trenta posti disponibili. "Con le nuove regole stabilite - ha detto Kompatscher - speriamo ora di trovare gli altri ventuno candidati". Il costo totale per l'Azienda sanitaria altoatesina sarà di 3,3 milioni di euro. (ANSA).
   

Trento: I più letti