Covid: Widmann, per Capodanno seguire le regole e vaccinarsi

Trentino Alto Adige
5ce324e0322f164704dd075e12b36007

L'assessore: la variante non si ferma ai confini della provincia

(ANSA) - BOLZANO, 28 DIC - "Seguire le regole e fare attenzione": è l'appello dell'assessore alla sanità della Provincia di Bolzano, Thomas Widmann, in vista dei festeggiamenti di Capodanno.
    Con un indice Rt sotto 1, unica provincia in Italia, la situazione attuale, dopo l'ondata arrivata da Nord, sembra in miglioramento, ma non bisogna abbassare la guardia, avverte l'assessore. "In Alto Adige la variante Omicron, ancora non c'è, abbiamo avuto solo 15 casi in dicembre - ha sottolineato Widmann - ma la variante non si ferma ai confini della provincia e sappiamo che arriverà".
    "Per l'ennesima volta, perciò vi chiediamo, mentre si avvicina il Capodanno, da una parte, di andare a vaccinarvi e fare la terza dose e, dall'altra, di osservare le regole di igiene ed il distanziamento e di usare le mascherine. Questo è la sola cosa che ci tutela", ha concluso Widmann. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24