Covid: Fugatti, in Trentino ospedalizzazioni sotto controllo

Trentino Alto Adige
23383f672a1aff562720c5309b389299

"Ripensare quarantena sul rischio corso da vaccinati"

(ANSA) - TRENTO, 28 DIC - "Rispetto allo scorso anno, la differenza la fa l'unica arma di cui disponiamo: i vaccini. E il risultato va cercato non tanto nel numero dei contagi, inevitabilmente condizionato dall'insorgenza di continue varianti, ma nel numero delle ospedalizzazioni che, pur in questi giorni di picco, rimane costante e al momento sotto controllo". Così - riporta una nota - il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, a seguito della riunione della task force sul Covid convocata oggi.
    "La scienza ci dice che la vaccinazione è efficace, per cui i nostri sforzi vanno orientati verso i richiami per la terza dose e verso la somministrazione del vaccino a chi ancora non l'ha ricevuto. È evidente che occorre evitare di bloccare nuovamente il Paese, quindi la quarantena va ripensata in ragione dell'effettivo rischio che una persona corre: i dati dimostrano che i vaccini rallentano la diffusione del virus e soprattutto riducono la possibilità che l'infezione assuma una forza tale da costringere un ammalato al ricovero in rianimazione", ha aggiunto Fugatti. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24