Giunta Trento,aggiornamento da 190 mln piano opere pubbliche

Trentino Alto Adige
23a37d1d58d1700b276ad11c12c49d65

Finanziate varianti di Canazei-Campitello e di Ponte Arche

(ANSA) - TRENTO, 27 DIC - La Giunta provinciale di Trento ha aggiornato il piano provinciale delle opere pubbliche, stanziando ulteriori 190 milioni di euro per infrastrutture e opere pubbliche. Parte delle risorse - ha specificato il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, in conferenza stampa - sono destinate a finanziare la variante di Canazei-Campitello, per un totale di 75 milioni di euro, e la variante di Ponte Arche, per 67 milioni di euro. Si tratta di opere in fase di progettazione, per cui non si prevede l'avvio dei lavori prima di due anni.
    "Crediamo che queste opere, richieste da Comuni e territorio, possano rendere il Trentino più moderno, sicuro e attrattivo", ha commentato Fugatti.
    Le altre opere principali finanziate con l'aggiornamento sono: un nuovo svincolo della Ss47 a Borgo Valsugana (per 13 milioni di euro), il primo tratto di messa in sicurezza della Ss47 e di realizzazione della pista ciclopedonale lungo il lago di Caldonazzo (dieci milioni), la messa in sicurezza della Ss349, strada della Fricca (3,6 milioni), la realizzazione della ciclabile sul lago di Ledro, tra Pieve e Molina di Ledro (tre milioni), il raddoppio della ciclovia dell'Adige tra Nomi e Mori (tre milioni), la rettifica delle curve della Sp135 a Fierozzo (due milioni), la sistemazione dello svincolo per Sorni sulla Ss112 a Lavis (un milione), l'allargamento della carreggiata a Mosana (due milioni) e la realizzazione di un marciapiede a Sabbionara (1,15 milioni).
    A queste opere si aggiungono tre interventi con risorse già previste ma non assegnate per ragioni tecniche. Si tratta di cinque milioni di euro per lo svincolo di Dermulo, 2,5 milioni per lo svincolo tra Commezzadura e Dimaro e 1,5 milioni per lo svincolo tra Ossanna e Peio.
    Altre opere per la viabilità del Trentino, ha specificato Fugatti, sono contenute nella finanziaria, tra cui 36 milioni di euro per il collegamento funiviario tra San Martino di Castrozza e Passo Rolle, e nel progetto che verrà presentato da A22-Autostrada del Brennero al governo per la concessione autostradale (per circa 140 milioni di euro). (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24