Covid: Kompatscher, fra 12 e 19 anni vaccinato solo il 55%

Trentino Alto Adige
afb9815508e22682bacf6dd5fe1f1792

Nel resto del Paese si supera già il 70%

(ANSA) - BOLZANO, 07 DIC - "Solo poco più del 55 per cento dei giovani altoatesini fra i 12 ed i 19 anni è vaccinato, mentre nel resto del Paese si supera già il 70%". Lo ha detto il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ribadendo la serietà della situazione epidemiologica in Alto Adige.
    "I ricoveri di pazienti Covid-19 - ha aggiunto - continuano ad aumentare e, anche se qualcuno guarisce e lascia la terapia intensiva, i numeri non scendono. C'è un movimento forte e questo preoccupa gli esperti dell'Azienda sanitaria".
    "L'indice Rt sta diminuendo - ha proseguito il presidente altoatesino - ma è ancora sopra 1 e finché non va sotto il numero delle infezioni non diminuisce".
    Di qui un nuovo appello alla vaccinazione. "È importante che riusciamo a convincere ancora più persone a farsi vaccinare o a prendere la terza dose - ha concluso Kompatscher - per questa ragione abbiamo promosso una campagna straordinaria nel fine settimana e speriamo che tanti non vaccinati si convincano".
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24