E' morto l'avvocato Alberto Valenti

Trentino Alto Adige
0f727f6662559a7bc22970e122927e4b

Aveva 81 anni

(ANSA) - BOLZANO, 29 SET - E' morto per un malore all'età di 81 anni l'avvocato bolzanino Alberto Valenti. Nato il 12 aprile del 1940 a Silandro, si laurea presso l'Università di Pisa nel 1964, città presso la quale inizia la professione forense, con relativa abilitazione, nel 1967. Si trasferisce nel 1969 a Bolzano, dove esercita dapprima la professione presso lo studio dell'avv. Vincenzo Moccia, fondando poi nel 1973 il proprio studio legale. È stato presidente della Camera Penale di Bolzano. Valenti ha partecipato in qualità di relatore a numerosi eventi formativi a livello locale e nazionale.
    "L'esperienza di oltre mezzo secolo di attività forense ha fatto della professione il riferimento essenziale della mia stessa esistenza, tanto da farla divenire in gran parte il nucleo centrale e vitale della mia persona", ricordava Valenti sul sito del suo studio legale. E' stato fino all'ultimo una presenza fissa nell'ufficio. "E' stato un grande maestro per molti di noi, non solo nella professione ma anche nella vita", lo ricorda il collega Beniamino Migliucci. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24