Alto Adige: staffetta linguistica in consiglio,eletta Mattei

Trentino Alto Adige
f42176864a8dc82e302a99ceb92dc598

Per la prima metà di legislatura è stata vice presidente

(ANSA) - BOLZANO, 14 MAG - Rita Mattei (Lega), nell'ambito della tradizionale staffetta linguistica di metà legislatura, è stata presidente del consiglio provinciale di Bolzano. Scambio di funzione con l'attuale presidente Josef Noggler (Svp). Mattei ha ricevuto 19 voti, Sandro Repetto (Pd) 14 e due sono state le schede bianche. Ha quindi consegnato un mazzo di fiori alla nuova presidente eletta.
    La neo presidente ha quindi preso la parola per il saluto all'aula nel suo nuovo ruolo, dicendosi molto emozionata, non solo per la nomina ma anche per rivedere tutti i colleghi e le colleghe in aula dopo tempo.
    A breve cambierà anche la presidenza in Regione Trentino Alto Adige che passerà dal governatore altoatesino Arno Kompatscher a quello trentino Maurizio Fugatti, mentre il consiglio regionale per la seconda metà di legislatura si trasferisce da Trento a Bolzano. 

"Il mio mandato da presidente di quest'aula sarà all'insegna del reciproco rispetto e collaborazione istituzionale - ha detto Mattei dopo l'elezione - Sono convinta che oggi più che mai sia fondamentale mantenere alta la reputazione delle istituzioni della nostra terra, la cui credibilità è la sola ed unica carta vincente per la ripartenza dell'Alto Adige: se esse non sono credibili, non possono essere credibili le loro richieste verso i cittadini che sono i veri titolari della democrazia".

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24