Coppia scomparsa: riprendono le ricerche di Peter nell'Adige

Trentino Alto Adige
3b1879a9e6e636a87a338dc2f0670358

Corpo gettato nel fiume il 4 gennaio dal figlio reo confesso

(ANSA) - BOLZANO, 20 APR - Riprenderanno presto le ricerche del cadavere di Peter Neumair nel fiume Adige. L'uomo, di 63 anni, era scomparso lo scorso 4 gennaio assieme alla moglie Laura Perselli, di 68 anni. Pochi giorni dopo il ritrovamento del cadavere della donna, avvenuto il il 6 febbraio, il figlio della coppia, Benno, aveva confessato di aver ucciso entrambi i genitori e gettato i loro cadaveri nel fiume Adige dal ponte di Vadena. Il corpo di Peter però non è stato ancora trovato.
    Le ricerche nel fiume riprenderanno nei prossimi giorni, su ordine della Procura, che ha incaricato un reparto cinofilo, specializzato nelle ricerche in acqua, della Polizia di stato.
    Il gruppo di ricercatori arriverà da La Spezia non appena le condizioni meteorologiche saranno favorevoli alle ricerche, cioè con una temperatura dell'acqua leggermente superiore a quella attuale. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.