Corteo a Trento per la liberazione degli orsi del Casteller

Trentino Alto Adige
6c435edb7e18bf2ed2b53e82e445d9a3

In piazza centro sociale Bruno, Assemblea antirazzista e Oipa

(ANSA) - TRENTO, 10 APR - Un centinaio di persone hanno manifestato oggi a Trento per chiedere la liberazione degli orsi M49, Jj3 e M57, rinchiusi nel centro faunistico in località Casteller. L'iniziativa è stata organizzata dal centro sociale Bruno e dall'Assemblea antirazzista, con la partecipazione degli attivisti dell'Oipa del Trentino.
    La manifestazione di protesta è iniziata in piazza Fiera, dove i portavoce delle associazioni organizzatrici sono intervenuti per chiedere un nuovo modello di gestione della fauna selvatica in Trentino, per poi attraversare il centro storico del capoluogo in direzione del palazzo della Provincia di Trento, in piazza Dante.
    I manifestanti, arrivati con striscioni e cartelli, all'urlo "orsi liberi subito", si sono rivolti direttamente al presidente della Provincia Maurizio Fugatti, chiedendo, assieme all'immediato rilascio dei plantigradi, di bloccare gli interventi previsti di ampliamento del centro del Casteller e di definire un piano di convivenza con i grandi carnivori. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.