Rapinatore latitante arrestato da polizia Riva del Garda

Trentino Alto Adige
4c3b8261ca356805501303c58137d77c

Deve scontare una pena per una rapina ai danni di una donna

(ANSA) - TRENTO, 25 MAR - La polizia di Riva del Garda ha arrestato un cittadino moldavo di 29 anni, latitante con mandato di cattura internazionale, che deve scontare una pena di 4 anni e 6 mesi di carcere per una rapina ai danni di una donna commessa in Moldavia.
    L'uomo, che si trovava per motivi di lavoro in val Cavedine, è stato rintracciato grazie al lavoro dagli agenti della sala operativa della questura di Trento che, nel corso di controlli incrociati, hanno scoperto che lo straniero era appena arrivato in Trentino e aveva trovato alloggio in un albergo del comune di Drena. Gli investigatori e la volante del commissariato di Riva del Garda, ricevuta la notizia, si sono immediatamente recati sul posto e dopo alcuni appostamenti hanno rintracciato l'uomo.
    Lo straniero ha cercato di convincere gli investigatori che si trattava di un caso di omonimia ma, poco dopo, è stato riconosciuto dalle impronte digitale tramite l'Afis. Al termine è stato condotto nel carcere di Spini di Gardolo. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24