Sciopero di bus e treni venerdì 26 anche in Trentino

Trentino Alto Adige
4ab96af80d9a9abc47fb6ca43e07b805

Indetto da Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti e Faisa

(ANSA) - TRENTO, 24 MAR - Anche in Trentino autobus e treni locali si fermeranno nell'intera giornata di venerdì 26 marzo per uno sciopero nazionale, indetto da Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti e Faisa per il rinnovo del contratto nazionale. Lo comunicano i sindacati precisando che verranno garantite le fasce di garanzia tra le 5.30 e le 8.30 e dalle 16 alle 19. Il personale degli impianti fissi, impiegati e Officina sciopereranno per l'intera giornata.
    "I lavoratori di questo comparto non si sono mai fermati durante l'emergenza sanitaria - sottolineano le segreterie provinciali dei sindacati -. Il rinnovo del contratto nazionale non è solo l'indispensabile strumento per adeguare le condizioni normative e retributive degli addetti, ma è anche il primo tassello fondamentale per avviare una vera riforma del settore. Dopo la pandemia ci sarà bisogno di più trasporto pubblico".
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24