Giovane arrestato per spaccio durante controllo anti-Covid

Trentino Alto Adige
69b1ad30051de02c5af8d4c76c14cebf

Dai carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria di Ala

(ANSA) - TRENTO, 15 MAR - Nell'ambito dei controlli per il rispetto delle norme anti-Covid, un ventenne di Rovereto è stato arrestato dai carabinieri perché accusato di spaccio di marijuana.
    Il giovane, fermato dai carabinieri di Ala nei pressi della stazione ferroviaria, ha insospettito i militari che, dopo averlo multato per violazione delle normative contro la pandemia, lo hanno perquisito trovandogli addosso alcune dosi di marijuana. La successiva perquisizione presso la sua abitazione, ha consentito ai carabinieri di trovare altri 70 grammi della medesima sostanza e materiale utilizzato per la confezione e lo spaccio. Il giovane è stato quindi posto agli arresti domiciliari. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24