Caso Schwazer: Anm Trentino Alto Adige difende Gip da Wada

Trentino Alto Adige
13d5e91e7ada4297447dad5ea01171de

"Non ammissibili attacchi più o meno velati al magistrato"

(ANSA) - BOLZANO, 26 FEB - La giunta dell'Associazione Nazionale Magistrati del Trentino-Alto Adige esprime preoccupazione per il comunicato della Wada in merito alla vicenda Schwazer. "Pur essendo legittimo che in uno stato democratico i provvedimenti giudiziari siano oggetto di critiche, queste tuttavia non devono mai trasmodare in attacchi più o meno velati al magistrato che tali provvedimenti ha emesso", afferma l'Anm regionale in una nota.
    "Senza entrare nel merito della vicenda che ha portato il collega gip di Bolzano a disporre l'archiviazione del procedimento a carico di Alex Schwazer, le espressioni utilizzate da Wada nel proprio comunicato non possono che essere interpretate nel senso anzidetto, ossia come un'inammissibile identificazione della persona del magistrato con il provvedimento assunto", conclude la nota. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24